Certification Europe Italia sigla una convenzione con Assofermet per la certificazione 715/2013

Nell’ottica di offrire un servizio completo ai propri clienti, Certification Europe Italia srl ha sviluppato un insieme di offerte utili ai propri clienti interessati alle certificazioni relativi ai regolamenti UE della famiglia End of Waste (Reg. 333/2011, Reg. 1179/2012 e Reg. 715/2013).

In particolare, Certification Europe Italia ha siglato l’11 novembre una convenzione con Assofermet, che prevede uno sconto del 10% rispetto al proprio prezzo di listino sui servizi di verifica relativi alla Valutazione di Conformità al Regolamento 715/2013 relativo ai rifiuti di Rame.

Inoltre, Certification Europe Italia propone di integrare la Verifica di Conformità al Regolamento 715/2013 all’interno delle verifiche di conformità ai Regolamenti della famiglia “END OF WASTE (EoW)”.

In questo senso, sarà possibile integrare l’Attestazione di Conformità al Reg. 715/2013 con l’Attestazione di Conformità ai Regolamenti UE 333/2011 (rottami metallici di ferro, acciaio e alluminio), 1179/2012 (rottami di vetro) e ad altri eventuali futuri Regolamenti EoW che saranno ritenuti integrabili.

Per quanto riguarda i servizi di verifica integrata, a seconda della tipologia di verifica richiesta, la tariffa proposta in Convenzione avrà uno sconto minimo del 15% rispetto al listino.

Al fine di poter richiedere la riduzione sulla tariffa applicata per i servizi di Certificazione, sarà necessario compilare la richiesta di offerta disponibile nella sezione “documenti” oppure cliccando qui e indicare nel campo “Ragione Sociale” la propria appartenenza ad ASSOFERMET.

Certification Europe Italia Srl ricorda inoltre che, per le imprese già clienti per quanto riguarda la certificazione Reg.UE 333/2011, viene già applicata una tariffa che permette di risparmiare integrando la verifica di rinnovo per i metalli ferrosi e di acciaio con quella nuova per i rottami di rame.